Farsi trovare dai motori di ricerca

Lo scopo principale di chi si mette online é, quasi sempre, quello di farsi trovare. Sembra una banalitá, ma ottenere una buona indicizzazione, cioé essere in testa nei risultati dei motori di ricerca, é un passaggio tutt'altro che scontato, e troppo spesso trascurato da chi si occupa del web.

Nessuno puó assicurare l'agognato primo posto su Google, anche se c'é sempre qualcuno che sbandiera di avere un metodo infallibile (ma c'era anche chi diceva che con le alghe si possono perdere 10 chili in 10 giorni...).

Quello che posso realisticamente offrire é la conoscenza approfondita, sí teorica ma soprattutto maturata negli anni, dei meccanismi con cui agiscono i principali motori di ricerca, e quindi scrivere siti pensando sempre a come il motore di ricerca li vedrá e li memorizzerá, facendo quindi partire l'indicizzazione nel migliore dei modi. Resta il fatto che il buon risultato dipende anche da altri fattori, soprattutto dall' essere linkato da siti esterni.

Esiste un numero, fortunatamente sempre minore, di soggetti imprenditoriali che non hanno ancora la consapevolezza della potenzialitá pubblicitaria di internet, e che affidano la propria presenza in rete al “nipotino smanettone”. Nei casi più fortunati, il nipotino potrá fare anche qualcosa di esteticamente gradevole, ma difficilmente saprá come funziona un motore di ricerca e quali sono i criteri da rispettare per progettare un sito destinato ad una buona indicizzazione.